stampa
Dimensione testo
SICUREZZA

Raffica di rapine a Paternò e Biancavilla

di

PATERNO'. Non si verificavano rapine da diversi mesi, ma in città due rapinatori dalla corporatura robusta avrebbero rotto la tregua; i due soggetti sarebbero gli autori di due colpi messi a segno nelle ultime 48 ore in città.

Andando indietro nel tempo i due banditi a volto coperto e armati di pistola, lunedì sera poco dopo le 20 avrebbero fatto irruzione dentro il supermercato "Crai" di via Emanuele Bellia; i banditi, giunti sul posto a bordo di uno scooter Piaggio Liberty, pistola alla mano, hanno intimato al personale addetto alla casse di non muoversi: uno dei due, secondo una prima ricostruzione, ha strappava il registratore di cassa dal bancone dove era collocato portandolo via. I due autori del colpo sono fuggiti a bordo dello scooter.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI CATANIA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X