stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sbarco a Catania, fermati due presunti scafisti: un senegalese e un gambiano
IMMIGRAZIONE

Sbarco a Catania, fermati due presunti scafisti: un senegalese e un gambiano

CATANIA. La Polizia di Stato e la Guardia di Finanza di Catania hanno fermato 2 cittadini di nazionalità senegalese e gambiana,  Mansour Nyon e Buba Darboe, indagati per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. Sarebbero gli scafisti di due natanti carichi di migranti partiti dalle coste libiche. I migranti sono giunti a Catania il 23 agosto a bordo della nave «Aquarius» dopo il salvataggio.

Due giorni fa la squadra mobile di Trapani ha fermato Fossar Souane, 20 anni, nato in Senegal e Wajdi Ramadhan, 23 anni, nato in Sudan, accusati di essere due degli scafisti dei natanti che trasportavano migranti soccorsi nel canale di Sicilia, dalle Motonavi «Bourbon Argos» e «Sea Watch», in occasione di tre distinti eventi Sar. Il gip ha disposto la custodia cautelare in carcere dei due indagati.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X