stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Soldi per non divulgare le foto sexy della ex catanese, un arresto
VIDEO

Soldi per non divulgare le foto sexy della ex catanese, un arresto

di

CATANIA. La relazione tra un napoletano e una giovane donna catanese s’interrompe, ma lui non si arrende: l'uomo avrebbe cominciato ad insultarla tramite Facebook e chiederle denaro per non diffondere le sue foto sexy.  La polizia postale di Catania, dopo la denuncia della donna, ha arrestato un uomo di 32 anni, con l’accusa  di una estorsione a sfondo sessuale.

I due si erano conosciuti su Internet ed il loro rapporto, si era sviluppato prevalentemente online, dove si erano scambiati delle foto intime. Quando la vittima ha deciso di terminare il rapporto, su Facebook sono iniziati ad apparire insulti e frasi diffamatorie nei confronti della ragazza e di sua madre.

La donna ha chiesto spiegazioni al 32enne che si sarebbe giustificato sostenendo di avere subito il furto delle immagini da parte di ignoti hacker che gli avrebbero chiesto 400 euro per la restituzione,  minacciandone, in caso di mancato pagamento, la divulgazione.

Gli uomini della polizia postale e delle comunicazioni hanno effettuato una perquisizione e hanno sequestrato lo smartphone, il pc e il tablet utilizzati dall’uomo. Gli agenti stanno indagando per verificare se altre donne siano cadute nella sua trappola.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X