stampa
Dimensione testo
POLIZIA

Furto di rame alle Ferrovie, denunciato un uomo di Giarre

di

CATANIA. Un uomo è stato sorpreso a rubare cavi di rame per oltre 300 chilogrammi dagli agenti della polizia ferroviaria di Catania.

Si tratta di C.R., di Giarre, che è stato denunciato per furto aggravato e per interruzione di pubblico servizio. L’uomo indossava la divisa degli operai delle Ferrovie, con i quali voleva confondersi, per rubare in pieno giorno svariati metri di cavi.

Il 27enne non si è accorto che lo stavano riprendendo le telecamere di videosorveglianza della zona che hanno permesso agli investigatori di rintracciarlo sul territorio della costiera ionica tra Giarre e la zona denominata “Carruba”.

La polizia ferroviaria sta cercando di mettere un freno al furto di cavi che vengono prelevati dalle tratte ferroviarie. Questi spesso sono proprio quelli che trasmettono i dati necessari alla sicurezza dei treni: un dettaglio importantissimo, dal quale dipende la vita stessa dei viaggiatori e che spesso manda in tilt l’intera rete ferroviaria con conseguente interruzione del traffico ferroviario.

© Riproduzione riservata

TAG: , ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X