stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Violenza e stalking alle donne, due arresti nel Catanese
CARABINIERI

Violenza e stalking alle donne, due arresti nel Catanese

CATANIA. Due persone sono state arrestate rispettivamente per aver malmenato e perseguitato altrettante donne nel Catanese. Un uomo di 39 anni è stato arrestato dai carabinieri a Viagrande dopo che, al culmine di una lite, ha malmenato la convivente procurandole ferite giudicate guaribili in 20 giorni.

Alla vittima, trasportata nell'ospedale Cannizzaro, è stato diagnosticato un trauma cranico con tumefazione del naso e del lobo auricolare, un trauma cervicale, escoriazioni alle ginocchia, ecchimosi da morsi ad un avambraccio ed alla guancia sinistra. Il convivente deve rispondere di lesioni aggravate, atti persecutori, violenza privata e violazione di domicilio.

I militari sono intervenuti dopo la telefonata da parte di un cittadino che ha segnalato una lite in famiglia. L'arrestato è stato rinchiuso nel carcere di Piazza Lanza.

Un uomo di 50 anni è stato arrestato invece per atti persecutori dai carabinieri ad Aci Sant'Antonio (Catania) dopo che, nel tentativo di riconciliarsi con una 40enne, l'ha bloccata all'interno della propria autovettura impedendole di proseguire la marcia. I militari sono intervenuti in Via Aldo Moro dopo una telefonata della vittima.

I carabinieri hanno accertato che l'uomo da circa un mese perseguitava la donna, seguendola e minacciandola anche sul posto di lavoro. L'arrestato è stato posto ai arresti domiciliari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X