CARABINIERI

Tenta di sfondare la porta dell'ex moglie a Mascalucia, arrestato

di
atti persecutori, marito arrestato, Mascalucia, Catania, Cronaca
carabinieri pattuglia 112

Ha tentato di sfondare la porta dell'ex moglie a Mascalucia. I carabinieri hanno arrestato C.G., di 59 anni, accusato di atti persecutori. L’uomo era già destinatario di una misura cautelare del divieto di avvicinamento, per altre vessazioni nei confronti della moglie.

Si è presentato per l’ennesima volta fuori l’abitazione della donna che non lo ha fatto entrare anche se lui ha suonato insistentemente il campanello. Così la rabbia dell'uomo è montata e ha detto alla sua ex "ti farò fare la fine del topo!", cercando poi di sfondare a calci la porta d’ingresso.

La donna, preoccupata anche per la presenza in casa dei suoi due figli, ha chiesto aiuto ai carabinieri. I militari lo hanno trovato ancora davanti alla porta mentre cercava di sfondarla, lo hanno bloccato e ammanettato. Il cinquantanovenne nonostante avesse le manette ha detto ad alta voce "adesso mi portano via ma non finisce qui!".

L'uomo è stato portato nel carcere di Catania Piazza Lanza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X