stampa
Dimensione testo
TRAVOLTI DA UN'ONDA

Ultime ricerche ad Acireale, i pescatori si mobilitano per trovare Enrico

Sono trascorsi cinque giorni da quel tragico sabato pomeriggio, ma di Enrico Cordella ancora non c'è traccia. Il giovane di 22 anni si trovava a bordo di una Fiat Panda sul molo di Santa Maria La Scala (frazione di Acireale), insieme con la fidanzata Magherita Quattrocchi e l'amico Lorenzo D'Agata, quando un'onda li ha travolti.

Nonostante giorni di ricerche senza sosta con l'ausilio di unità navali, aeree e sommozzatori, il corpo del ragazzo ancora non è stato trovato. Ad aiutare i soccorritori si sono mobilitati oggi anche i pescatori di Acireale per trovare il giovane e restituire il corpo alla madre straziata dal dolore, che da giorni aspetta sempre lì, seduta davanti al porticciolo.

Oggi era stata avvistata una sagoma galleggiante nello specchio d'acqua antistante i faraglioni di Acitrezza. Ma dopo una mattinata di ricerche le squadre dei vigili del fuoco e gli uomini della capitaneria di porto non hanno trovato il corpo del giovane Enrico.

Ieri si sono svolti i funerali di Margherita Quattrocchi e Lorenzo D'Agata. I loro corpi sono stati recuperati in mare due giorni fa.

 

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X