DA GDS IN EDICOLA

Acicastello, il sindaco decide di azzerare la giunta

di
Acicastello, giunta, sindaco, Catania, Cronaca
Aci Castello (Ct)

Revocate le deleghe assessoriali ai "traditori". Non è uno scherzo di Carnevale, ma la decisione politica del sindaco Filippo Drago, che aveva annunciato pubblicamente la fine del rapporto fiduciario con tre dei componenti della sua giunta, auspicando anche un passo indietro.

Da parte dei diretti, interessati, però non è giunto nessun segnale di ravvedimento e Filippo Drago non ha potuto che dare seguito a quanto annunciato.

"Ho dato il benservito ai tre assessori Salvo Danubio, Sebastiano Romeo e Massimiliano Di Modica, che hanno tradito il mandato dei cittadini accordandosi con la minoranza che fino ad oggi avevano osteggiato insieme a noi. Ho firmato a malincuore, considerato che si tratta di persone che mi sono state a fianco per dieci anni (umanamente mi sono sentito pugnalato alle spalle), ma gli elettori vanno rispettati fino alla fine e non utilizzati solo come serbatoio di voti", ha scritto il sindaco Drago su un social.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X