INDAGINI IN CORSO

Catania, studente aggredito e picchiato in strada: frattura ad uno zigomo

Un giovane studente di un gruppo di destra è stato aggredito e colpito con calci e pugni da una ventina di appartenenti a centri antagonisti di sinistra davanti l'istituto scolastico De Felice di Catania mentre distribuiva volantini sul corteo promosso per domani per la Festa del Tricolore. La vittima, medicata nel pronto soccorso dell’ospedale Garibaldi, ha riportato la frattura dello zigomo e danni a occhi e orecchie giudicati guaribili in 40 giorni. Sull'episodio indaga la Digos della Questura.

«I delinquenti non si smentiscono mai! Un gruppo di sinistroidi violenti, ha selvaggiamente pestato a Catania un ragazzino che, con la gioia di quella età, era sceso in strada per manifestare le proprie idee attraverso un semplice volantinaggio». Così il vice coordinatore di Forza Italia in Sicilia, Basilio Catanoso, sull'aggressione «subita da un militante di destra da estremisti di sinistra a Catania».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X