CARABINIERI

Catania, utilizzano fiamma ossidrica per rubare un “ragno demolitore”: arrestati

di

Furto aggravato. Questa l'accusa per due catanesi, Domenico Consolo di 49 anni e Salvatore Vecchio di 30 anni, che sono stati arrestati dai carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale.

Gli equipaggi delle “gazzelle”, ieri sera,sono intervenuti sulla Strada Statale 114, all’altezza del km 113, all’interno della ditta “Aldilà Recuperi” S.r.l., a seguito di segnalazione di allarme.

Hanno sorpreso i due ladri che, entrati nella proprietà forzando il cancello d’ingresso, stavano tentando di asportare il braccio meccanico (quello a forma di ragno) di un escavatore, dopo averlo parzialmente segato mediante cannello ossidrico a taglio industriale.

L’attrezzatura è stata sequestrata, mentre gli arrestati, in attesa della direttissima sono stati trattenuti in camera di sicurezza.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X