CARABINIERI

Scordia, rompe un vetro per rubare in un appartamento: incastrato dalle tracce di sangue

di
Catania, Cronaca
carabinieri

Quattro mesi fa entrò in un appartamento per rubare e ruppe il vetro di una finestra. Il ladro lasciò tracce di sangue sul pavimento di una casa in via Sandro Pertini a Scordia e rubò gioielli e materiale informatico per poi fuggire via.

I carabinieri hanno arrestato Gaetano Palermo di Lentini, di 37 anni, in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del tribunale di Caltagirone in ordine al reato di furto in abitazione.

Il furto fu messo a segno lo scorso 24 novembre 2017. Gli investigatori effettuarono il sopralluogo e hanno raccolto le tracce ematiche grazie alle quali gli specialisti del Ris di Messina hanno identificato Palermo, per il quale sono stati disposti gli arresti domiciliari.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X