EX POSTINO

Pensionato trovato morto a Paternò, la difesa: "Colto da un infarto"

paternò, pensionato, Giuseppe Ciancitto, Catania, Cronaca
L'esterno della casa in cui l'anziano venne trovato morto

La morte del pensionato di Paternò, Giuseppe Ciancitto, sarebbe stata causata da un infarto. L'anziano infatti soffriva di cardipatia. A dirlo il legale della figlia Loredana, 38 anni, finita in carcere poichè accusata di omicidio preteritenzionale.

"Dall'autopsia sarebbe emerso che il padre della mia assistita sarebbe morto per un infarto che sarebbe stato letale - ha detto l'avvocato -. L'ho comunicato ieri mattina alla signora Loredana, che ho trovata molto provata. La mia assistita voleva contattare la madre o qualche altro familiare. Tra un mese comunque avremo modo di conoscere dettagliatamente l'esito dell'esame autoptico. Valuteremo nelle prossime ore se ricorrere al Tribunale del Riesame".

L'articolo nell'edizione del Giornale di Sicilia in edicola.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X