stampa
Dimensione testo
POLIZIA

Catania, picchia e tenta di strangolare la moglie: arrestato

di

Colpisce a pugni la moglie  per poi tentare di strangolarla con un foulard. È accaduto nel quartiere San Cristoforo a Catania. Nel corso della notte gli agenti di polizia hanno arrestato  un uomo originario del Bangladesh, accusato di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali nei confronti della moglie.

In particolare, i poliziotti sono intervenuti  all’interno di un’abitazione, dove la donna era stata aggredita. Proprio lei ha raccontato agli agenti di essere stata aggredita per futili motivi dal marito, che era rientrato a casa di notte e l’aveva picchiata, colpita con un mazzo di chiavi.

La donna sanguinava copiosamente dalla testa. Così è stato richiesto l’intervento del 118 che l'ha trasportata al pronto soccorso. I medici hanno riscontrato contusioni multiple e ferita lacero contusa alla testa, guaribili in 15 giorni.

Dopo le cure del caso la donna è stata accompagnata presso l’ufficio denunce della questura, dove ha formalizzato la denuncia contro il marito. L’uomo è stato arrestato e su disposizione del pm di turno è stato portato nel carcere  Piazza Lanza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X