IN VIA MACELLO

San Giovanni La Punta, l'asilo costruito su una faglia: "Non accoglierà più bambini"

di

L’asilo nido comunale di via Macello non accoglierà più i bambini in quanto si trova su una faglia tettonica, per noi la loro sicurezza è la priorità assoluta”. Lo fa sapere il Sindaco Antonino Bellia al termine di un incontro con i genitori degli alunni.

La struttura dunque è prossima alla chiusura in quanto poco sicura data la sua posizione. Realizzata negli anni ’80 a ridosso della prima normativa antisismica, la faglia non era bene individuata, infatti, il tracciato completo non è presente nel Piano Regolatore Generale attuale, vigente dal 2005.

A seguito della revisione del P.R.G., è stato evidenziato che la faglia ha un tracciato che passa proprio sotto la struttura dell’edificio.

“In quella struttura i bambini non entreranno più- dichiara il primo cittadino puntese Antonino Bellia- con la vita e la sicurezza dei bambini non si scherza. Sono sotto gli occhi di tutti gli effetti distruttivi che un sisma può causare per l’effetto moltiplicatore generato dalla presenza di una faglia tettonica, come avvenuto in alcuni Comuni della Provincia di Catania a seguito del sisma dello scorso 26 dicembre".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X