stampa
Dimensione testo
COMITATO VESPRO 2019

Randazzo, in centinaia sfilano per la Marcia Indipendentista

In centinaia ieri da tutta la Sicilia per la Marcia Indipendentista di Randazzo. La manifestazione è stata indetta dal Comitato Vespro 2019, movimento che raggruppa 27 realtà tra associazioni, gruppi e partiti indipendentisti e autonomisti siciliani.

La marcia ha reso omaggio agli eroi indipendentisti Antonio Canepa (fondatore e comandate EVIS-Esercito Volontario per l'Indipendenza della Sicilia), Giuseppe Lo Giudice e Carmelo Rosano uccisi in un agguato teso da una pattuglia di carabinieri il 17 giugno del 1945 in località Murazzu Ruttu.

"Per noi ricordare il comandante Antonio Canepa - afferma Antonio Fricano del Comitato Vespro 2019 -, insieme a quei due giovani guerriglieri, significa onorare le loro figure e rendere viva la loro memoria in un processo di costruzione di un movimento indipendentista popolare e combattivo. Proprio con questo obiettivo fisso nella mente, a conclusione della manifestazione chiederemo al consiglio comunale di Randazzo la titolazione di una via della città ad Antonio Canepa".

"Il pensiero politico e la visione sociale di Canepa - aggiunge Antonio Fricano del comitato Vespro 2019 - sono assolutamente attuali. Egli nel suo libretto La Sicilia ai Siciliani parlava di Crispi come di un traditore, ecco che anche oggi vi sono siciliani che aderiscono a partiti italiani e tale paradosso lo viviamo sulla nostra pelle con le sue nefande conseguenze".

Dopo aver attraversato le vie del centro, il lungo serpentone è giunto in piazza Municipio.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X