stampa
Dimensione testo
FERROVIE

Furti di rame, treni fermi e disagi sulla tratta Catania-Catenanuova

di

Disagi questa mattina per i pendolari della linea ferroviaria Catania-Caltanissetta, a causa di un furto di cavi di rame che ha causato l'interruzione del tratto fra Catania e Catenanuova.

La circolazione è stata interrotta all'alba, quando i tecnici di Rfi hanno verificato un guasto ad un passaggio a livello di Motta Sant'Anastasia, causato dal furto dei cavi da parte di ignoti.

Per limitare i disagi, è stato attivato un servizio sostitutivo di autobus da Catania a Catenanuova.

Sul posto diverse squadre di Rete Ferroviaria Italiana al lavoro per ripristinare funzionamento dell'infrastruttura e la ripresa della circolazione.

"L’asportazione di rame non comporta – informa Rfi – problemi di sicurezza alla circolazione dei treni, ma solo rallentamenti e ritardi. La sottrazione del materiale, infatti, provoca l’attivazione istantanea dei sistemi di sicurezza che governano le tecnologie in uso nella gestione del traffico ferroviario, con arresto immediato dei treni".

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X