stampa
Dimensione testo
POLIZIA

Furto all'aeroporto di Catania, indagata 63enne gelese

di

Passa i controlli in aeroporto ma non ritrova più il suo orologio riposto nella “vaschetta” per le indagini a raggi X. È accaduto al passeggero diretto a Roma dall'aeroporto di Catania.

La vittima ha immediatamente denunciato l'accaduto alla Polizia in servizio nella sede aeroportuale che ha messo gli investigatori sulle tracce del responsabile. Una donna, 63enne di Gela, che stava per imbarcarsi alla volta di Genova è stata inquadrata dalle telecamere di videosorveglianza proprio nell’atto di impadronirsi dell’oggetto.

In un lampo, i poliziotti l'hanno raggiunta nella sala imbarchi, e l’hanno messa dinanzi all’evidenza dei fatti, inducendola a riconsegnare l’orologio. La donna è indagata in stato di libertà per furto aggravato.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X