stampa
Dimensione testo
AGGRESSIONE

Castel di Iudica, litiga con il suocero per un diritto di accesso: denunciati

di

Un 55enne e il suocero 76enne litigano per un diritto di accesso e vengono denunciati dai carabinieri; il primo, per lesioni personali e minaccia aggravata e il secondo, per minaccia aggravata.

Il pensionato aveva concesso al marito della figlia  l’utilizzo del proprio fondo agricolo per la costruzione di un capannone ma, ad un certo punto, sono nati contrasti personali che hanno convinto l’anziano, in modo irrevocabile, a vietare l’ingresso nel fondo al congiunto.

A quel punto, il genero, armato di martello, ha iniziato a minacciare il suocero che si è procurato un tubo di ferro rispondendo così alle minacce del 55enne. Quest'ultimo, stanco della ferma opposizione mostrata dal suocero, gli ha sferrato un pugno sul volto procurandogli una ferita lacero contusa allo zigomo sinistro.

I carabinieri giunti sul posto hanno diviso i due litiganti, sequestrato il martello e il tubo e hanno proceduto al ritiro cautelare di un fucile calibro 16 marca Krupp-Essen detenuto regolarmente.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X