stampa
Dimensione testo
MALTRATTAMENTI

Perdona il marito e tornano a vivere insieme ma lui continua a picchiarla: arrestato a Belpasso

di

Aveva deciso di perdonare il marito che era stato condannato per maltrattamenti  a 1 anno e 4 mesi e tornano a vivere insieme ma C.M., 37enne, non perde il vizio e comincia nuovamente a darle schiaffi, pugni. L'uomo le arriva anche a tirare una scarpa da lavoro con la punta in ferro sulle braccia e lanciarle contro cibi caldi appena preparati dalla donna. L'uomo la minaccia di morte e la ingiuria, la trascina a casa della sorella e, poi, la colpisce con una sedia e le sbatte la testa contro una parete.

Al termine dell’ennesimo litigio, la donna ha chiesto l’intervento dei carabinieri e si è allontanato da casa portando con sé uno dei figli di appena nove anni.

La Procura Distrettuale della Repubblica ha richiesto ed ottenuto la misura cautelare in carcere eseguita dai Carabinieri della Stazione di Belpasso.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X