stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Importunano gli automobilisti al semaforo: arrestati due nigeriani a Catania
POLIZIA

Importunano gli automobilisti al semaforo: arrestati due nigeriani a Catania

di
aggressione, polizia, Catania, Cronaca
Una volante della polizia di Catania

Due nigeriani sono stati arrestati dalla polizia a Catania per resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale. Si tratta di Tony Ehi, 21enne con precedenti per spaccio di stupefacenti, e Arnold Ehimen, 20enne.

Intorno alle 21,40 dello scorso sabato, all’incrocio tra via Vincenzo Giuffrida e via Raffaello Sanzio, sono stati segnalati alla polizia due extracomunitari che, con fare aggressivo, importunavano gli automobilisti fermi al semaforo. Gli agenti hanno controllato i due che, però, si sono opposti, spintonandoli ed insultandoli, e sono fuggiti.

Uno dei due è stato rintracciato in via Sassari, mentre cercava di nascondersi fra le auto in sosta ma, mentre gli operatori stavano per procedere al suo controllo, sono stati aggrediti alle spalle dall’altro uomo.

È nata una colluttazione con i due extra comunitari che sono stati bloccati con l’ausilio di personale di altre Volanti. Gli agenti intervenuti hanno riportato contusioni refertate al Pronto Soccorso.

I due nigeriani, dopo essere stati condotti in Questura, sono stati arrestati e associati, per disposizioni del pm di turno, presso la casa circondariale di Piazza Lanza, in attesa di convalida davanti al gip.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X