stampa
Dimensione testo
GUARDIA DI FINANZA

Ricavi non dichiarati, sequestro da 2 milioni a un commerciante di Catania

Beni per 2,2 milioni sono stati sequestrati dalla guardia di finanza di Catania al 33enne titolare del Punto shopping di Catania, società del settore del commercio al dettaglio di altri articoli per uso domestico, per infedele dichiarazione dei redditi e Iva.

Il sequestro per equivalente è stato disposto dal Gip su richiesta della Procura. Il provvedimento giudiziario è scaturito da un’attività di verifica fiscale condotta dal nucleo di Polizia economico finanziaria che ha originato l’accertamento a carico della società, per gli anni d’imposta dal 2015 al 2018, dell’omessa registrazione di ricavi per oltre 4 milioni.

Gli accertamenti patrimoniali delegati dalla Procura hanno consentito di sottoporre a vincolo reale l’immobile di proprietà dell’indagato e il saldo di 2 conti correnti societari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X