stampa
Dimensione testo
ACIREALE

Pesce alla calce e ai coliformi, sequestrata una società catanese

Calce edilizia al posto della calce per uso alimentare, tra gli ingredienti dei prodotti a base di pesce posti in vendita, e alto tasso di batteri coliformi. Scatta il sequestro preventivo per lo stabilimento produttivo della «Jonica pesca», con sede in contrada Cianciana, ad Acireale.

Si tratta di una delle maggiori società del settore ittico attive in Sicilia. Il provvedimento del gip è stato eseguito dal personale del comando carabinieri del Nucleo operativo ecologico di Catania.

Contestualmente, è stato notificato il divieto di dimora a Giuseppe Valastro di 68 anni, amministratore e legale rappresentante della stessa azienda. Le indagini sono partite a fine 2018 a seguito di un controllo di polizia marittima operato dalla Guardia costiera di Catania, finalizzato alla verifica del rispetto della normativa nazionale e comunitaria sulla filiera ittica presso la società che si occupa di stoccaggio, lavorazione e trasformazione di pesci, crostacei e molluschi.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X