stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Non reintegrò il direttore generale, prosciolto l'ex rettore dell'Università di Catania
TRIBUNALE DI CATANIA

Non reintegrò il direttore generale, prosciolto l'ex rettore dell'Università di Catania

università, Catania, Cronaca
Giacomo Pignataro

Archiviato il procedimento penale nei confronti dell'ex rettore dell'Università di Catania Giacomo Pignataro nato dalla denuncia di Lucio Maggio per la sua mancata reintegra nel ruolo di direttore generale.

La Procura aveva chiesto l’archiviazione e i legali di Maggio avevano presentato opposizione. Nel provvedimento il Gup sottolinea come nella condotta dell’allora rettore Pignataro non fosse possibile riscontrare «alcun elemento di rilievo penale».

Secondo il Gup «a fronte dell’autorevole parere dell’Avvocatura dello Stato nella sua posizione di terzietà, perseguendo interessi certamente pubblicistici a tutela della corretta applicazione della legge e non certamente interessi particolari dei privati, sarebbe stato impensabile per il rettore o per il Cda discostarsi dalle indicazioni contenute e procedere all’esecuzione della sentenza».

Per questo ritiene il Gup, a «fronte di un parere così veemente dell’Avvocatura dello Stato non appare configurabile né l’abuso d’ufficio né la mancata esecuzione dolosa del provvedimento del giudice» civile.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X