stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca "Rischio assembramenti", il presidente del III municipio di Catania chiede più controlli
LA NOTA

"Rischio assembramenti", il presidente del III municipio di Catania chiede più controlli

L'arrivo delle belle giornate potrebbe essere causa di assembramenti in città dunque occorrono più controlli. Questa la richiesta di Paolo Ferrara, presidente del III municipio di Catania, che ha lanciato un appello alla responsabilità civica e all’osservanza scrupolosa dei decreti governativi anti-contagio Covid-19.

“Siamo ormai entrati nella quinta settimana di quarantena- dice Ferrara- e molti mostrano evidenti segnali di insofferenza. Ma non per questo vanno giustificati comportamenti imprudenti e in piena violazione con la legge attuale. Il buonsenso deve guidarci verso la vittoria contro un nemico invisibile che ha già fatto migliaia di morti", scrive in una nota.

"Naturalmente - ribadisce il presidente del III municipio - quando nemmeno la ragionevolezza basta, occorre un potenziamento dei controlli soprattutto nei luoghi, come le piazze o i parchi non recintati del nostro territorio, dove sono maggiori le probabilità di creare eventuali assembramenti il sabato o la domenica. A questo proposito- conclude Ferrara- ho già attivato una rete di collegamenti con l’amministrazione centrale per monitorare costantemente eventuali criticità o emergenze”.

 

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X