stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Tenta il suicidio e avvisa il medico, salvata a Bronte
CARABINIERI

Tenta il suicidio e avvisa il medico, salvata a Bronte

Aveva deciso di suicidarsi e poco prima aveva scritto un messaggio al medico di famiglia. Quest'ultimo ha subito avvertito i carabinieri e così i militari del nucleo radiomobile della compagnia di Randazzo sono intervenuti a Bronte salvando la vita a una 43enne.

I carabinieri hanno sfondato la porta d’ingresso della casa della donna che era a terra, quasi priva di conoscenza, dopo aver assunto barbiturici. Sul posto è intervenuto personale medico del 118 che le ha somministrato dei farmaci anti-veleno, salvandole la vita.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X