stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Palagonia, chiusa lavanderia abusiva: non era iscritta alla Camera di Commercio
VIA RISORGIMENTO

Palagonia, chiusa lavanderia abusiva: non era iscritta alla Camera di Commercio

Un 73enne è stato sanzionato a Palagonia, dai carabinieri, per aver avviato un’attività commerciale senza la prevista iscrizione alla Camera di Commercio. I militari, durante un controllo, hanno constatato che in via Risorgimento l’uomo aveva avviato una particolare attività di lavanderia.

L’anziano, infatti, effettuava la raccolta degli indumenti presso il proprio locale trasferendoli, poi, in una lavanderia autorizzata fuori dal comune di Palagonia applicando ai clienti un rincaro del 15% per il servizio offerto.

All’uomo è stata comminata la sanzione amministrativa di 860,67 euro ed è stato segnalato al sindaco per la chiusura dell’attività.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X