stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca "Offese a una donna", lite fra nomadi finisce in sparatoria ad Adrano: 4 fermi
POLIZIA

"Offese a una donna", lite fra nomadi finisce in sparatoria ad Adrano: 4 fermi

Quattro appartenenti a un gruppo nomadi di 'caminanti', legati da vincoli familiari, sono stati fermati da agenti del commissariato di Adrano per duplice omicidio, porto e detenzione abusiva di armi da fuoco e danneggiamento.

Secondo l'accusa avrebbero esploso colpi di pistola contro l'abitazione di un altro nucleo familiare di 'caminanti' durante un raid punitivo dopo una lite. Sul posto la polizia ha refertato tre bossoli di pistola. Durante l'aggressione sarebbero state utilizzate anche un'ascia, scagliata contro la casa, una spranga di ferro, una stecca da biliardo e diverse pietre.

Il movente, secondo la ricostruzione del commissariato di Adrano, sarebbe da collegare alla "mancanza di rispetto nel linguaggio utilizzato dalle vittime durante un litigio con una donna, ha scatenato la spedizione punitiva". La Procura di Catania ha chiesto la convalida del fermo eseguito dalla polizia

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X