stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rifiuti, tolleranza zero a Catania: task force Comune-Dusty
RACCOLTA DIFFERENZIATA

Rifiuti, tolleranza zero a Catania: task force Comune-Dusty

Il Comune di Catania e la Dusty hanno attivato una 'task force' per contrastare il 'conferimento selvaggio' proveniente dall'hinterland e raggiungere le percentuali fissate dalla legge. Dal 1 giugno scatta il piano 'tolleranza zero' contro il conferimento non differenziato dei rifiuti.

La decisione è scaturita dalla ricomparsa, a fine lockdown per l'epidemia Coronavirus, di errato conferimento dei rifiuti, proliferazione di microdiscariche abusive, mancanza di decoro e cassonetti dei rifiuti bruciati. Saranno impegnati agenti in borghese, ispettori della sezione ambientale della Polizia Municipale e le guardie ambientali La tolleranza zero voluta dall'amministrazione comunale, rende noto la Dusty, fortemente sostenuta dall'assessore al ramo Fabio Cantarella, si attuerà in due diverse modalità.

La sensibilizzazione e il controllo nei quartieri in cui vige il servizio di raccolta differenziata porta a porta e il controllo e la repressione e sanzioni dei comportamenti illeciti del conferimento abusivo di rifiuti ingombranti, o di sacchi provenienti dai Comuni vicini.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X