stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Violenta lite in famiglia a Catania, donna picchiata da figlio e genero: arrestati
VIA DELLA CONCORDIA

Violenta lite in famiglia a Catania, donna picchiata da figlio e genero: arrestati

I carabinieri del Nucleo radiomobile del comando provinciale di Catania hanno arrestato due catanesi, di 34 e 37 anni, per concorso in lesioni personali e minaccia aggravate.
I militari erano stati allertati da alcuni residenti di via Della Concordia che, allarmati, li avvertivano di una violentissima lite in famiglia.

Appena giunti nell’abitazione segnalata i militari hanno trovati i "resti" di una violenta rissa: cocci di ceramiche e oggetti sparsi per terra, tracce di sangue sul pavimento e diversi componenti della famiglia che gridavano l’uno contro l’altro.

Una volta sedati gli animi, non senza fatica, i carabinieri hanno quindi cercato di ricostruire i fatti. La lite sarebbe iniziata da un diverbio tra moglie e marito, che riportava una ferita sanguinante allo stinco destro.

La lite era poi degenerata quando il figlio e il genero della donna, schierandosi in difesa del padre-suocero, avevano inteso punire quest'ultima aggredendola e  provocandole una frattura a due dita del piede sinistro (come refertato dai medici del pronto soccorso dell’ospedale Garibaldi).
La donna ha deciso di denunciare il figlio e il genero.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X