stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Minacciava un gruppo di giovani con un coltello, fermato un uomo a Catania
S. GIOVANNI LI CUTI

Minacciava un gruppo di giovani con un coltello, fermato un uomo a Catania

Un uomo con un coltello in tasca è stato bloccato dall'esercito a San Giovanni Li Cuti, nel Catanese. Ieri pomeriggio minacciava, con l'arma, alcuni giovani che lo deridevano. L'intervento rientra nell'ambito dell'operazione "Strade sicure", l'attività di presidio del porticciolo turistico.

Sono stati proprio i ragazzi minacciati ad avvisare la pattuglia dell'esercito, che la persona era in possesso di un coltello. Dopo aver allertato la polizia, i militari hanno intimato all’individuo di vuotare il contenuto delle tasche.

Dal momento che l'uomo non collaborava, i militari hanno dovuto utilizzare specifiche tecniche per togliergli in coltello. L’uomo è stato poi affidato alla Polizia per i controlli del caso.

Sono più di 200 i soldati impiegati nel Raggruppamento “Sicilia Orientale” su base 62° reggimento fanteria “Sicilia”, al comando del Colonnello Aurelio Costa, unità alle dipendenze della brigata “Aosta”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X