stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Roghi ad Aci Sant'Antonio, il sindaco Caruso: "Allarmante ipotesi di dolo"
FUMI NOCIVI

Roghi ad Aci Sant'Antonio, il sindaco Caruso: "Allarmante ipotesi di dolo"

Sono diverse le segnalazioni di roghi nel territorio di Aci Sant'Antonio. Nell'ultimo periodo, soprattutto con l'avvento della stagione estiva, la situazione diventa preoccupante e il sindaco Santo Caruso presenta un esposto ai carabinieri.

L'esposto del sindaco fa leva su una segnalazione di un cittadino avanzata all’assessore all’Ecologia, Quintino Rocca, ai vigili del fuoco e ai carabinieri, risalente allo scorso lunedì 29 giugno, relativa ad un rogo sviluppatosi in via Tropea, più o meno a metà tra il pozzo ‘Aisa’ di proprietà di ‘Sidra’ e la traversa di via Mandarini. Le fiamme hanno generato fumi dal cattivo odore che hanno interessato particolarmente i residenti nella frazione di Santa Maria la Stella.

Temiamo che si tratti di un incendio doloso – ha dichiarato il primo cittadino – e il rischio è che, alla luce delle informazioni giunte nel periodo recente in merito a simili situazioni, ci possa essere una sorta di serialità dietro eventi di questo genere, perché quello di via Tropea non può essere considerato un caso isolato. È necessario, quindi,
tutelare la salute e l’incolumità dei cittadini santantonesi”.

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X