stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Etna, due ciclisti in difficoltà soccorsi sul versante Nord-Ovest
SAGF

Etna, due ciclisti in difficoltà soccorsi sul versante Nord-Ovest

Nel pomeriggio di ieri due ciclisti in difficoltà sono stati soccorsi sull'Etna dai militari del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza (SAGF) di Nicolosi. Eravato infatti rimasti bloccati sulla pista altomontana in località Monte Scavo a causa di un malessere generalizzato.

I due escursionisti, padre e figlio catanesi, senza molto allenamento, si sono messi in viaggio in bicicletta e hanno percorso circa 10 km in salita giungendo nei pressi del Rifugio Monte Scavo a 1.740 metri privi di forze. Dopo aver affrontato le salite, si sono dovuti fermare per non compromettere il proprio stato di salute.

Ad essere stato allertato il personale del Corpo Forestale Regionale che a sua volta ha avvisato i militari delle Fiamme Gialle di Nicolosi. I due ciclisti sono stati rintracciati, rifocillati e condotti con i mezzi di soccorso al parcheggio dell’ingresso del demanio Filiciusa-Milia dove avevano lasciato parcheggiata la propria auto.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X