stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, la Regione "chiude" Randazzo: è la quarta zona rossa in Sicilia
L'EPIDEMIA

Coronavirus, la Regione "chiude" Randazzo: è la quarta zona rossa in Sicilia

Novantasette casi positivi al Covid accertati attraverso il tampone molecolare e altri sessanta con quello rapido: un vero cluster territorializzato è stato individuato a Randazzo, in provincia di Catania. Per questo motivo nel Comune etneo è scattata la zona rossa, la quarta in Sicilia. Un provvedimento preso dal presidente della Regione Nello Musumeci, d’intesa con l’assessore alla Salute Ruggero Razza, per contrastare la diffusione del coronavirus.

L’ordinanza, appena firmata, resterà in vigore fino alle 24 del 26 ottobre. Si aggiunge a Sambuca di Sicilia (fino al 7 novembre), a Mezzojuso (24 ottobre) e a Galati Mamertino (24 ottobre).

Sono, comunque, consentiti l’asporto e la vendita al domicilio, sempre all’interno del territorio comunale. Sarà possibile transitare per l’ingresso e l’uscita di prodotti alimentari, sanitari e di beni o servizi essenziali. Inoltre, è consentita la circolazione dei residenti o domiciliati (anche di fatto) nel Comune esclusivamente per garantire le attività necessarie per la cura e l’allevamento degli animali, nonchè per le attività imprenditoriali non differibili in quanto connesse al ciclo biologico di piante, purchè condotti a titolo individuale.

La Sicilia oggi ha fatto registrare 548 nuovi casi Covid che fanno salite gli attuali positivi a 6.790: 493 ricoverati con sintomi, 70 in terapia intensiva (+9) e 6.227 inisolamento domiciliare. Sono 12.292 i casi totali, 5.137 i dimessi guariti e 365 i deceduti, tre in più rispetto a ieri, con un incremento dei tamponi pari 6.390.

Per la Sicilia la settimana appena conclusa la Sicilia ha fatto registrare il più alto numero di nuovi positivi mai registrato (2.998) e un tasso di positività (i positivi in rapporto ai tamponi) quasi doppio rispetto alla settimana scorsa (6,44% contro il 3,77%). La percentuale dei positivi rispetto ai tamponi nell’ultima settimana è di circa tre volte superiore alla media l’aumento di oltre un terzo in una sola settimana del totale dei positivi (da 4401 a 6790).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X