stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Vulcani in fermento in Sicilia: anche lo Stromboli si fa sentire, ancora cenere dall'Etna
ALL'ALBA

Vulcani in fermento in Sicilia: anche lo Stromboli si fa sentire, ancora cenere dall'Etna

Non solo l'Etna dà spettacolo e crea disagi, anche alle Eolie c'è un sorvegliato speciale. Nel settore Nord di Stromboli, infatti, si è verificato un trabocco lavico di modesta entità.

Il fenomeno è iniziato alle 06.05 e si è esaurito in pochi minuti. Il fronte lavico è in raffreddamento ed interessa soltanto la parte alta della Sciara del Fuoco. E' quanto emerge da rilievi dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia-Osservatorio etneo di Catania.

Ben più rilevanti gli effetti dell'eruzione dell'Etna, la cui cenere nel fine settimana ha invaso Catania e costretto a un lungo stop l'aeroporto internazionale Vincenzo Bellini. Nella notte si è verificato l'ennesimo parossismo con fontana di lava dal cratere di Sud-Est, ma che continua anche a "ricoprire" di cenere i paesini alle pendici del vulcano. La nuova fase eruttiva del vulcano questa volta non ha avuto conseguenze sull'attività dell'aeroporto di Catania.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X