stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Acireale, ai domiciliari picchia la moglie: 42enne finisce in carcere
POLIZIA

Acireale, ai domiciliari picchia la moglie: 42enne finisce in carcere

Agli arresti domiciliari dopo una condanna a 9 mesi di reclusione divenuta definitiva nel 2017 per un furto commesso a Siracusa, un sudamericano di 42 anni è stato arrestato dalla polizia ad Acireale e rinchiuso in carcere perché più volte ha aggredito, anche fisicamente, la moglie, che in alcune occasioni è dovuta ricorrere alle cure del pronto soccorso.

Il 42enne è stato rinchiuso nel carcere di piazza Lanza. Ad eseguire il provvedimento restrittivo sono stati gli agenti del commissariato di Acireale, che più volte erano intervenuti nella sua abitazione chiamati dalla donna ed avevano denunciato l'uomo per maltrattamenti in famiglia, lesioni ed altri reati.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X