stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Maltempo a Catania, ritardi e disagi nei trasporti: 5 voli dirottati a Palermo
TRAFFICO AEREO

Maltempo a Catania, ritardi e disagi nei trasporti: 5 voli dirottati a Palermo

Il maltempo in Sicilia sta mettendo a dura prova i trasporti con ritardi e sospensioni di aliscafi e traghetti e soprattutto al traffico aereo in arrivo in Sicilia. Sono cinque i voli diretti all'aeroporto di Catania dirottati sullo scalo di Palermo a cause delle pessime condizioni meteo che stanno mettendo a dura prova la Sicilia orientale, in particolare nel Catanese. Il volo delle 13 da Roma Fiumicino a Catania è farà scalo al "Falcone e Borsellino". Identico tragitto forato per il Bergamo-Catania delle 13.05, il Milano Malpensa-Catania delle 13.25, il Bergamo-Catania delle 13.40 e il Milano Malpensa-Catania delle 13.35.

Difficoltà all’aeroporto di Catania Fontanarossa

Già nella giornata di ieri (24 ottobre) si erano registrati dei dirottamenti di voli in arrivo a Catania. I tanti voli diretti nel capoluogo etneo hanno trovato scalo a Palermo ma non solo. Il Ryanair proveniente da Fiumicino delle 17,20 è atterrato a Brindisi con enormi disagi mentre il volo Ita delle 18,35 è dovuto atterrare a Comiso dopo le 19 dove sono stati dirottati anche un volo Ryanair proveniente da Atene, uno da Milano Linate di Ita e un volo proveniente da Ancona, mentre il volo da Milano Linate di Easyjet è dovuto atterrare a Lamezia Terme. Comiso ha ricevuto anche altri voli diretti a Catania di varie compagnie, provenienti da Verona e Francoforte. Un altro volo proveniente da Verona è atterrato a Trapani come anche uno di Transavia proveniente da Amsterdam, uno da Venezia si è dovuto fermare a Roma, uno da Roma è atterrato a Napoli e un volo proveniente da Parigi e un altro da Zurigo sono stati deviati su Lamezia Terme.

Decine di voli in ritardo in arrivo e partenza

Decine i voli in ritardo ieri, sia in arrivo, sia in partenza, anche e soprattutto per il mancato arrivo dell’aereo che doveva eseguire la tratta. Gli atterraggi sono tornati normalità con l’arrivo del volo da Siviglia delle 21,21.
I disagi nella Sicilia orientale hanno causato problemi a cascata anche all’aeroporto di Palermo, con sei voli cancellati e ritardi medi di due ore per altri voli della serata: cancellato il volo da Venezia delle 23,35 e gli arrivi, a
partire dalle 19,30, da Torino, Madrid, Milano Linate e Pisa. Alle 18,25 era stato cancellato l’arrivo da Treviso. Per i voli in partenza, è stato cancellato quello per Venezia delle 20 e i voli che dovevano essere operati con gli aerei non arrivati dalle rispettive destinazioni.

 

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X