stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Una famiglia si perde nella notte sull'Etna, soccorsa grazie ai telefonini
LA DISAVVENTURA

Una famiglia si perde nella notte sull'Etna, soccorsa grazie ai telefonini

Una famiglia di escursionisti, smarritasi ieri pomeriggio nella zona dei monti Sartorius, nel versante nord dell’Etna, è stata recuperata dagli uomini della stazione Etna Nord del Soccorso alpino e speleologico siciliano. I due adulti e i due bambini, a causa della sopraggiunta oscurità e per il terreno innevato, avevano perso il sentiero nella zona dei Monti Sartorius sul versante nord dell’Etna, durante il rientro da un’escursione. Mentre la squadra d’intervento si metteva in contatto telefonico con i malcapitati per tranquillizzarli e comunicare loro che li avrebbero raggiunti in breve tempo, uno dei tecnici, già presente presso il Rifugio Citelli, insieme ai vigili del fuoco anch’essi intervenuti, ha individuato rapidamente il gruppo di escursionisti, che si presentava infreddolito, ma in buone condizioni di salute, per recuperarlo e accompagnarlo fino all’uscita del sentiero.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X