stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Fuori strada con la moto: morto un commerciante di Acireale, grave il fratello
VIA SAN GIROLAMO

Fuori strada con la moto: morto un commerciante di Acireale, grave il fratello

acireale, incidente mortale, Catania, Cronaca
Marco Ardizzone

Ha perso il controllo della moto, finendo fuori strada. Sarebbe questa la dinamica del terribile incidente stradale, avvenuto nella tarda serata di ieri ad Acireale, in cui è rimasto ucciso Marco Ardizzone e gravemente ferito il fratello, che viaggiava con lui.

Ardizzone, commerciante di Acireale di 42 anni, percorreva via San Girolamo sulla sua moto e, per ragioni sconosciute, ha perso l'equilibrio. Il fratello, come riporta la pagina social Acireale social, è stato trasferito d'urgenza all'ospedale Cannizzaro in gravi condizioni.

Sull'incidente è stata aperta un'inchiesta e la moto finita sotto sequestro, come sempre avviene nei casi di incidenti mortali. Le forze dell'ordine intervenute sul posto sono anche alla ricerca di immagini delle videocamere di sorveglianze che potrebbero essere state installate nelle vicinanze e potrebbero dare una mano a ricostruire la dinamica.

Ardizzone, esperto sub e appassionato di immersioni in mare, era molto conosciuto nella sua comunità Tantissimi, sui social, i messaggi da parte di amici e conoscenti. "Una notte di quelle che ti toglie il sonno, il respiro e la ragione. Marco Ardizzone amico mio, Dio ti ha chiamato a se troppo presto e a chi resta mancherai tantissimo" scrive Sarà. "Ho perso le parole non voglio ancora crederci. Un amico, un fratello, una persona spettacolare", lo riocorda Andrea.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X