stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Catania, la base di droga era in casa di uno spacciatore con il reddito di cittadinanza
CARABINIERI

Catania, la base di droga era in casa di uno spacciatore con il reddito di cittadinanza

I carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Catania Fontanarossa hanno arrestato un pregiudicato catanese 55enne, responsabile di “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”.

In particolare i militari dell’Arma, a seguito di una specifica attività info-investigativa, volta al contrasto dello smercio di droga, hanno rivolto la propria attenzione nei confronti dell’uomo, già noto per aver commesso reati nello specifico settore criminale, poiché fortemente sospettato di essere in possesso di cospicui quantitativi di stupefacente.

Al fine di verificare l’ipotesi investigativa, i Carabinieri hanno quindi effettuato una perquisizione presso l’abitazione dell’uomo nella zona di Cannizzaro, chiedendo all’interessato, prima di avviare le operazioni di ricerca, di consegnare la droga eventualmente detenuta.

L’uomo, vistosi oramai scoperto, per alleggerire la sua posizione giudiziaria, ha pertanto deciso di collaborare conducendo gli operanti in una corte di pertinenza dell’appartamento da dove ha prelevato, ben nascoste in un armadietto, due “pietre” di cocaina per un peso complessivo di 110 grammi ed un valore al dettaglio di oltre 8.000 euro. Tutto lo stupefacente è stato sequestrato.

Il 55enne, che è stato posto agli arresti domiciliari successivamente confermati dall’Autorità Giudiziaria in occasione della convalida del provvedimento, è risultato inoltre essere percettore del “reddito di cittadinanza”, motivo per il quale i militari hanno avanzato la relativa proposta di sospensione della fruizione del beneficio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X