stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rifiuti, a Catania scatta la raccolta porta a porta per 15 mila utenze
IMMONDIZIA

Rifiuti, a Catania scatta la raccolta porta a porta per 15 mila utenze

Partirà lunedì prossimo, 14 novembre, il servizio di raccolta differenziata porta a porta, anche nell’area compresa tra le vie Garibaldi, Palermo e viale Mario Rapisardi, a Catania. Domenica, in questa area, saranno rimossi tutti i cassonetti.
Le utenze interessate a questa nuova fase sono quasi 15 mila e i cittadini interessati oltre 40 mila. Ai cittadini residenti in queste zone, è in fase di consegna il calendario con il giorno di esposizione delle frazioni dei rifiuti, tenuto conto che la raccolta degli operatori avverrà nelle prime ore del giorno successivo.

A partire da lunedì 14 novembre, si potrà ritirare il kit di mastelli per la raccolta differenziata, recandosi nel sito di via Generale Ameglio, angolo via Torquato Tasso, dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 13,30.

L’Amministrazione Comunale con il commissario Federico Portoghese e il vice commissario Bernardo Campo, rilancia l’appello ai cittadini di attenersi alle regole per depositare i rifiuti negli orari e nei giorni stabiliti. Per contrastare il fenomeno di gettare rifiuti per la strada, verranno ampliate le aree di controllo delle pattuglie della polizia municipale, già posizionate in vari punti della città per irrogare ai contravventori le sanzioni previste dalla legge.

Allo studio del Comune, inoltre, anche un inasprimento delle ammende e nuove modalità di rilevazione delle condotte irregolari e non conformi nel deposito dei rifiuti che in diverse zone avviene già con l’impiego di telecamere

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X