stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Catturato a Dubai il narcotrafficante Carbone: era ricercato anche dal pg di Catania per una condanna a 20 anni
ESTRADATO

Catturato a Dubai il narcotrafficante Carbone: era ricercato anche dal pg di Catania per una condanna a 20 anni

Arrestato a Dubai il narcotrafficante Bruno Carbone, latitante dal 2003 quando era stato condannato a 20 anni di reclusione per traffico internazionale di stupefacenti. È stato catturato all’aeroporto di Dubai dai carabinieri del nucleo investigativo di Napoli e già estradato in Italia, dove è arrivato nel pomeriggio.

«Anche quest’ultimo arresto - ha detto il ministro della Giustizia, Carlo Nordio - testimonia di un consolidamento dei rapporti di cooperazione giudiziaria tra Italia ed Emirati Arabi Uniti. Negli ultimi tempi, le relazioni - anche grazie agli accordi bilaterali in vigore - hanno avuto una significativa intensificazione. Lo provano diversi casi recenti. Di questo rinnovato impulso, voglio ringraziare il mio omologo emiratino, Abdullah Al Nuaimi».

Il ministero della Giustizia aveva diffuso le ricerche in campo internazionale, dando seguito ad un ordine di esecuzione della Procura generale di Catania, dopo una condanna definitiva a 20 anni per associazione a delinquere, finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, nonché ad un’ordinanza del gip di Napoli per reati analoghi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X