Questo sito contribuisce all’audience di Quotidiano Nazionale

Grammichele, 5 Daspo per la rissa in discoteca

Ai destinatari dei provvedimenti firmati dal questore di Catania è stato inibito l’accesso ai locali pubblici

Il questore di Catania, al termine dell’istruttoria condotta dai poliziotti della divisione anticrimine che ha agito su proposta del commissariato di Caltagirone, ha adottato 5 divieti di accesso a locali pubblici, ciascuno della durata di un anno, nei confronti di 5 giovani, di cui uno minorenne, che hanno partecipato a una violenta rissa verificatasi qualche mese addietro presso una discoteca di Grammichele. Ai destinatari dei provvedimenti è stato inibito, per tutta la durata del divieto, l’accesso e lo stazionamento ai locali pubblici in cui hanno manifestato la pericolosità sociale, oltre a tutti gli analoghi locali situati nelle immediate vicinanze. La violazione del citato divieto costituisce reato, punito con la pena della reclusione da 6 mesi a 2 anni e con la multa da 8.000 a 20.000 euro.

Inoltre, dopo accertamenti di agenti del commissariato, sono emerse irregolarità amministrative e penali sulla conduzione del locale che hanno portato a un provvedimento amministrativo di sospensione dell’attività della discoteca.

Tag:

Caricamento commenti

Commenta la notizia