stampa
Dimensione testo

Giarre, successo per "Napoli milionaria": sold out al Teatro Rex

Blackout e giù il sipario. Conclusa la stagione teatrale per la compagnia “Insieme a Teatro”, che ha portato al pubblico del Teatro Rex di Giarre una brillante e scorrevole “Napoli Milionaria!” per la regia di Francesca Le Mura Carbonaro.

Gli appuntamenti di sabato 11 e domenica 12 maggio hanno riempito le poltrone del Rex, registrando il  “sold out” e dipingendo uno spettacolo che ha sì divertito, ma che ha anche fatto riflettere il pubblico. Di vitale importanza i valori della famiglia, quest’ultima utilizzata come specchio della società del 1942, ma di un’attualità disarmante.

Le vicende vedono Donna Amalia (interpretata in modo convincente da Enza Leonardi) affrontare la guerra e il primo dopoguerra arrangiandosi con il mercato nero grazie al trafficante Errico Settebellizze (Mario Pafumi, ben caratterizzato nonostante il suo debutto sul palcoscenico) scavalcando qualsivoglia disgrazia pur di arricchirsi.

Il marito, Gennaro Jovine (un immenso Melo Ingegnosi, perfettamente calato nel personaggio defilippiano), subisce il controverso giro d’affari pur rimanendo ben saldo agli ideali di onestà e famiglia, un po’ come il ragioniere Riccardo Spasiano (ben interpretato da Salvo Epaminonda) che spogliato di tutto continuerà a portare avanti i suoi valori ricordandoci dell’importanza della comunità. I figli Amedeo e Maria Rosaria (resi reali e adeguati da Giuseppe Maccarrone e Giulia Sorbello) si ritrovano a crescere in un contesto familiare fuorviante che li porterà a perdersi in situazioni scomode e amicizie sbagliate, tra le quali quella tra Amedeo e Peppe “U criccu” (il ladro di automobili ben caratterizzato dall’esperiente Maurizio Lo Giudice) braccata sapientemente dal brigadiere Ciappa (Nuccio Rosa, perfetto nel suo ruolo).

Non mancano accenti di colore grazie a molti altri personaggi che gravitano attorno al contesto familiare come ad esempio ‘U Menzu Prete (Tony Spina, che ha divertito il pubblico con le sue battute); Donn’ Adelaide Schiano (Eugenia Maccarrone), ormai perfetta nel ruolo della “comare” come Nunzia Fulco nel ruolo di Donna Peppina;  e gli esordienti Federico (Gianmarco Maugeri); Assunta (Michela Cipolla); il dottore (Luigi Conti); Teresa (Clelia Mannoia); Margherita (Lorena La Rocca).

 

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X