L'ANNUNCIO

Catania, al Teatro Bellini ripartono le visite guidate

"La riapertura alle visite guidate del Teatro Massimo Bellini di Catania non può che essere una bella notizia se vogliamo davvero promuovere e rilanciare la nostra città in un’ottica di turismo legato ai beni culturali e artistici. Non possiamo permetterci di offrire ai visitatori l'immagine negativa di un bene monumentale e artistico chiuso a chi desidera conoscere e visitare la nostra città". Così l'assessore regionale al Turismo, Sport e Spettacolo, Manlio Messina, che aggiunge: "Per questa ragione desidero ringraziare il commissario straordinario Daniela Lo Cascio, che si è immediatamente adoperata accogliendo la sollecitazione dell’assessorato regionale al Turismo, e il personale che con grande senso di responsabilità e spirito di servizio hanno manifestato con i fatti la loro disponibilità a far sì che si potesse riaprire il nostro teatro alle visite dei turisti italiani e stranieri". Nel mese di agosto e fino al primo settembre la fruizione è assicurata anche la domenica, con i seguenti orari: dalle ore 9 alle 13 da lunedì a sabato, dalle ore 9 alle 12 nel giorno festivo.

Come sottolinea il sindaco Salvo Pogliese, presidente del Teatro: "E' un risultato davvero importante aver riaperto quotidianamente alle visite il Teatro Bellini, autentico capolavoro di architettura e acustica che il mondo ci invidia e costituisce per la città uno straordinario biglietto da visita per i visitatori, le cui richieste segnano un picco significato proprio nel mese dedicato per definizione alle vacanze. L’ampia fruizione, anche domenicale, muove infatti dalla domanda crescente che intendiamo soddisfare. I numeri ci danno ragione e ne siamo particolarmente soddisfatti, perchè la riapertura è stata resa possibile grazie alla disponibilità delle maestranze, alle quali va un sentito ringraziamento in un momento in cui la gerenza del teatro, l'assessore Messina e la giunta regionale si stanno adoperando per superare l’impasse dei finanziamenti pubblici che affligge l’ente e per rilanciare in ambito internazionale il brand Bellini".

Secondo il commissario straordinario Daniela Lo Cascio: "In una città a vocazione turistica come Catania, l’apertura ai visitatori di uno dei monumenti storici più belli e prestigiosi diventa un obbligo morale per noi, nonostante le difficoltà finanziarie e i problemi di organico. Grazie alla straordinaria disponibilità dei dipendenti, stiamo riportando il Teatro ad una condizione di 'normalita”. Desideriamo tutti concorrere al rilancio culturale ed economico della città. Vanno in questa direzione anche i concerti offerti gratuitamente al Castello Ursino nei giorni scorsi dai nostri talentuosi professori d’orchestra, realizzati in collaborazione con l’Assessorato comunale alla Cultura".

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X