stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Milo, al via l'Opera Festival: due weekend tra musica, performance e turismo esperenziale
PRIMA EDIZIONE

Milo, al via l'Opera Festival: due weekend tra musica, performance e turismo esperenziale

In due weekend, dal 27 al 29 agosto e dal 3 al 5 settembre, arriva la rassegna che si ispira a "Genesi" capolavoro del maestro Franco Battiato

Milo, suggestivo paesino alle pendici dell'Etna , è pronto ad accogliere la prima edizione di Opera Festival. Dal 27 al 29 agosto e dal 3 al 5 settembre, nel paese di Franco Battiato, prende il via la rassegna che unisce musica, performance e turismo esperenziale.

Due fine settimana dedicati al meglio della musica indipendente, pop, e afrobeat del panorama siciliano, nazionale e internazionale con una selezione di artisti eclettica e variegata. Si parte dalla ricerca di sound dalle forti radici territoriali con Nicola Cruz, Shingai, Nu Genea, Alfio Antico, Alessio Bondì e Christophe Chassol fino al pop critico con M¥SS KETA, Joan Thiele e Ginevra Nervi.

La prima edizione di Opera Festival è ispirata a Genesi, il capolavoro lirico di Franco Battiato portato in scena nel 1987, che mette in scena la decadenza quasi irreversibile del genere umano, sui quali incombe un ennesimo diluvio universale, contrapposto ad un'unica via di salvezza rappresentata dalla bellezza, della danza, e della musica, unici strumenti di conoscenza per ritrovare la connessione ormai persa con il divino.

Nei due weekend dal 27 al 29 Agosto e dal 3 al 5 Settembre si spazia dall'indie pop, di M¥SS KETA & i DPCM, fino all'afrobeat futuristico di Shingai, indiscussa protagonista della calda scena dell'afro pop londinese, passando per i beat partenopei dei Nu Genea, le sonorità tradizionali di Alfio Antico e il pop in lingua siciliana di Alessio Bondì. Attesissime le sonorità esotic lounge di Nicola Cruz, i paesaggi sonori di Christophe Chassol, i timbri vocali elettronici di Ginevra Nervi, e lo show del poliedrico cantautore siculo-inglese Sergio Beercoock. Tanti gli altri protagonisti internazionali, italiani e siciliani che si esibiranno nelle due date del festival come la vibrante cantautrice italo-colombiana Joah Thiele e Dj Gruff, protagonista della golden age del rap italiano.

Opera Festival trae ispirazione dalla bellezza dagli elementi naturali dell'Etna, che rendono unico questo luogo, sospeso tra mare e terra. Sarà un’esperienza immersiva non solo musicale ma anche naturalistica e offrirà l’occasione di vivere la bellezza del paesaggio etneo in modo inedito.

"In questa prima edizione di Opera Festival, abbiamo voluto rendere omaggio alla straordinarietà di Milo - racconta Andrea Cavallaro, founder e direttore artistico del festival - Questo piccolo paese etneo circondato da vigneti e sospeso tra il mare e la forza incontrastata del vulcano più grande d'Europa presenta degli elementi di unicità che hanno attratto qui artisti e intellettuali del calibro di Franco Battiato e Lucio Dalla. Questo Festival vuole agire come un acceleratore per la promozione turistica di questi luoghi, per contribuire a portare ricchezza e solidità economica a dei territori di grande bellezza naturalistica e creare occasioni di economia turistica sostenibile nel lungo periodo."

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X