stampa
Dimensione testo
UIL E UILTUCS

Acireale, licenziamento per 7 dipendenti di un supermercato: protesta

ACIREALE. «La società 'Re Leone Srl', con sede ad Aci Sant'Antonio (Catania), che nel 2013 aveva rilevato dalla liquidazione Aligrup quattro punti vendita a San Gregorio, Acireale, Viagrande e Valverde, ha deciso senza consultazione sindacale il licenziamento di sette lavoratori e la chiusura del supermercato di Acireale». Lo rendono noto Uil e UilTucs, che hanno proclamato a partire da oggi lo stato di agitazione di tutto il personale della «Re Leone». I sindacati hanno anche chiesto a sostegno della vertenza la convocazione dei vertici aziendali da parte della Direzione Territoriale del Lavoro di Catania, che nelle prossime ore dovrebbe comunicare la data dell'incontro.

Oltre ad esprimere «preoccupazione, Uil e UilTucs annunciano "ogni iniziativa a tutela dei lavoratori e per rivendicare il rispetto degli accordi sottoscritti dalla 'Re Leone' con le organizzazioni sindacali appena tre anni fa, quando acquisì i quattro punti vendita in provincia di Catania assumendo alle proprie dipendenze circa quaranta lavoratori". "L'intesa - concludono i sindacati - garantiva da un lato i livelli occupazionale, dall'altro prevedeva una fase di avvio dell'attività con significativi sacrifici sostenuti dallo stesso personale".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X