stampa
Dimensione testo
FERROVIE

Catania, Pistorio: sorgerà una fermata dei treni vicino a Fontanarossa

CATANIA. Le Ferrovie dello Stato realizzeranno una fermata dei treni a circa 700 metri dall'aeroporto di Catania e la Sac istituirà un bus navetta per raggiungere l'aerostazione di Fontanarossa. È questo il risultato raggiunto riunione nella sede dell'assessorato regionale delle Infrastrutture, retto da Giovanni Pistorio, a cui hanno partecipato i rappresentanti di Rfi, Trenitalia, Enac, Sac, Comune di Catania e Ferrovie Circumetnea.

«All'interno del contratto di programma 2016, Rfi ha assunto l'impegno di finanziare i 5 milioni necessari alla realizzazione di una fermata ferroviaria nei pressi dello scalo etneo - ha affermato l'assessore Pistorio - mentre la Sac, società di gestione dell'aeroporto Fontanarossa, ha garantito l'istituzione dei bus navetta per colmare i restanti 700 metri. La fermata intercetterà i treni sia della direttrice Palermo-Catania che di quella Siracusa-Catania-Messina. Tempo stimato dei lavori: due anni dall'aggiudicazione della gara».

Nel corso dell'incontro è stata anche concordata tra Rfi e Circumetnea una soluzione progettuale che garantirà, una volta realizzata la tratta metropolitana Stesicoro-Fontanarossa, una connessione ferrovie-metropolitana. «I passeggeri potranno scendere dai treni - ha spiegato Pistorio - salire in metropolitana e raggiungere direttamente l'aerostazione etnea»

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X