stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Investimenti pubblici a Catania, gli industriali: "Rilanciare l'economia e ridurre il gap"
CONFINDUSTRIA

Investimenti pubblici a Catania, gli industriali: "Rilanciare l'economia e ridurre il gap"

Una drastica operazione di semplificazione amministrativa. Iter burocratici veloci.  Impiego di risorse congrue e tempi di realizzazione certi delle opere infrastrutturali del territorio. Sono queste per gli industriali catanesi le precondizioni necessarie ad assicurare il rilancio degli investimenti pubblici, definiti «cruciali per accompagnare la ripresa nella fase post pandemia e per rispondere all’eterna emergenza infrastrutture».

Dello stato dell’arte delle opere previste a Catania e provincia e sulle opportunità di rilancio dell’economia si è discusso stamane a Catania nelle sede di Confindustria in un incontro con l'assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone.

"C'è l’esigenza di dare un segnale concreto - ha spiegato il presidente di Confindustria Catania Antonello Biriaco - perché l'economia sta arretrando e le opere in lista d’attesa da anni sono ferme o procedono con ritardi inaccettabili. Per una economia fragile come la nostra il gap infrastrutturale significa limitare ogni prospettiva di crescita». «Le imprese hanno bisogno di un quadro certo e definito. Non ci possiamo permettere ulteriori freni e ritardi. Le priorità devono essere l'impresa, lo sviluppo il lavoro".

"Occorre mettere in campo un piano - ha concluso Biriaco - che fissi obiettivi, risorse, tempi e strategie. Dare subito corso ai lavori già dotati di progettazione esecutiva inseriti nell’elenco delle opere del Patto per il Sud e del Patto per
Catania darebbe anche ossigeno vitale all’edilizia e al rilancio dell’economia". (ANSA).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X