stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Pnrr, la Città metropolitana di Catania ottiene 185 milioni
FONDI

Pnrr, la Città metropolitana di Catania ottiene 185 milioni

Catania, Economia
Salvo Pogliese

Alla Città metropolitana di Catania sono stati attribuiti per tutto il territorio provinciale oltre 185 milioni di euro dal Pnrr per la riqualificazione del territorio. Lo rende noto lo stesso ente. Stamane il sindaco della Città metropolitana Salvo Pogliese ha incontrato nel Centro direzionale Nuovaluce di Tremestieri Etneo i sindaci, gli assessori, e i tecnici dei Comuni del territorio provinciale per avviare un confronto a più voci sui Piani Integrati previsti dal Pnrr.

Pogliese: "Fondamentale concertare gli obiettivi"

«Ho indetto l’incontro di questa mattina con gli amministratori del nostro territorio - ha spiegato Pogliese - per mettere in campo una strategia comune che sia in grado di elaborare i Piani di riqualificazione in maniera efficace, coordinata e più celere possibile. Fondamentale è concertare le linee di intervento tra Enti territoriali contigui per ottenere obiettivi che rispondano a esigenze di coerenza e omogeneità».

Soldi da investire nella riqualificazione urbana e nei servizi

Pogliese ha inoltre evidenziato ai sindaci le indicazioni previste dal decreto-legge: la rigenerazione urbana, la riqualificazione e la valorizzazione del patrimonio pubblico; il miglioramento della qualità delle reti, degli impianti e dei servizi pubblici; l’azione su aree degradate e bisognose di promuovere l’inclusione sociale, la sostenibilità ambientale, la cultura e lo sport. Ai lavori hanno preso parte ilcapo di Gabinetto della Città metropolitana ing. Giuseppe Galizia, il docente universitario di Urbanistica Paolo La Greca, l’assessore comunale all’Urbanistica Enrico Trantino con il dirigente Biagio Bisignani.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X