stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Concorsi negli uffici pubblici a Catania: previste 64 assunzioni, ecco i posti da coprire
CITTÀ METROPOLITANA

Concorsi negli uffici pubblici a Catania: previste 64 assunzioni, ecco i posti da coprire

Trentuno ruoli sono riservati invece al personale interno. Il 27 gennaio la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana
LAVORO, Catania, Economia
Il centro direzionale Nuovaluce, sede degli uffici della Città metropolitana di Catania

La Città metropolitana di Catania ha avviato un percorso di rafforzamento della struttura organica del personale, definito in una nota «gravemente carente a seguito dei numerosi pensionamenti degli scorsi anni», bandendo concorsi per la copertura complessiva di 95 posti: 64 per esterni e 31 per il personale interno.

L'ente, dopo aver concluso nel 2022 le procedure interne di progressione verticale di 25 posti di funzionario e istruttore tecnico, amministrativo e contabile, nel 2023 ha infatti bandito i seguenti concorsi pubblici esterni: 5 posti di dirigente (2 dirigenti tecnici, 1 dirigente amministrativo, 1 dirigente contabile e 1 dirigente avvocato); 10 posti di funzionario tecnico; 4 posti di funzionario contabile; 1 posto di funzionario ambientale; 4 posti di funzionario amministrativo; 1 posto di funzionario avvocato; 1 posto di funzionario informatico; 14 posti di istruttore tecnico; 13 posti di istruttore amministrativo; 6 istruttore contabile; 2 posti di istruttore informatico; 3 posti di operatore esperto amministrativo.

La Città metropolitana di Catania ha inoltre previsto l'ulteriore copertura di 31 posti, ricorrendo in questo caso esclusivamente a personale interno tramite progressioni «verticali»: 10 per funzionari e 21 di per istruttore, entrambi per ruoli da tecnico, amministrativo e contabile.

Il commissario straordinario Federico Portoghese ha sottolineato che «il rafforzamento della dotazione organica dell’ente garantirà il miglioramento dei servizi erogati, con il potenziamento delle attività istituzionali, soprattutto di quelle funzionali alla gestione e coordinamento dei finanziamenti previsti dal Pnrrr».

I bandi di concorso, già pubblicati all’albo pretorio on line dell’Ente e nella sezione Amministrazione Trasparente, verranno pubblicati il 27 gennaio prossimo nella sezione Concorsi della Gazzetta ufficiale della Regione Siciliana (Gurs).

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X